Archive | AppStore

Vtok, un’alternativa per le videochiamate su iPhone.

Vtok

Vtok


Sempre più software permettono, ormai, di effettuare video chiamate utilizzando un iPhone.
Ad affiancare nomi come Skype e FaceTime si aggiunge anche Vtok.

Questa nuova applicazione, disponibile gratuitamente sull’App Store, permette di comunicare con i vostri contatti Google attraverso iPhone, Mac o Pc, e supportando anche Google Talk, consente di chiamare da computer fisso a dispositivo mobile.

Tramite il programma si possono effettuare chiamate e videochiamate, sia su rete Wi-Fi che 3G: basterà loggarvi con il vostro account e la vostra password di Google, senza ulteriori registrazioni.

Il software funziona in background e vi avverte nel caso qualcuno vi stia chiamando con una piccola notifica.

Per maggiori informazioni ecco qui il sito ufficiale dell’applicazione, presto disponibile anche per Android.

Posted in AppStore, iPhone, Notizie, Recensioni, Software0 Comments

Applicazione per Outlet.

iPhone Apps

iPhone Apps

Sembra che ormai lo sviluppo di applicazioni per iPhone non sia più un’esclusiva delle aziende dai grandi budget.

Tra le tante apps in circolazione ecco infatti spuntare un’applicazione per la ricerca di outlet, realizzata dal sito Outletup.com.

L’app dovrebbe essere rilasciata entro poche settimane e sarà disponibile gratuitamente.

Non sembra anche a voi che, in questi tempi di crisi, conoscere i centri del risparmio direttamente dal proprio dispositivo iOS sia un’ottima idea?

Posted in AppStore, iPhone, Notizie2 Comments

Raggiunti i 10 miliardi di app, ecco il nome del vincitore inglese.

10 miliardi di applicazioni per l'App Store

10 miliardi di applicazioni per l'App Store


Sabato l’Apple Store ha raggiunto il record di 10 miliardi di applicazioni vendute a partire dal 2008.

Il fortunato vincitore è Gail Davis, di Orpington (Inghilterra), che ha vinto $ 10.000 di applicazioni scaricando Paper Gilder; fortunatamente per lui quella era proprio la 10miliardesima applicazione dell’App Store.

Il nome del vincitore è stato annunciato direttamente da un comunicato ufficiale di Cupertino.

Nel rapporto il vice presidente del Worldwide Product Marketing, Philip Schiller, ha aggiunto: “Con più di 10 miliardi di applicazioni scaricate in soli due anni e mezzo – sette miliardi solo nell’ultimo anno – l’App Store ha superato ogni aspettativa.
L’App Store ha rivoluzionato il modo in cui i software sono creati, distribuiti, conosciuti e venduti. Mentre altri cercano di copiare l’App Store, questo continua ad offrire a sviluppatori e clienti l’esperienza più innovativa del pianeta.”

L’App Store offre più di 350.000 applicazioni per iPhone, iPod touch e iPad in 90 paesi in tutto il monfo, con più di 60.000 applicazioni create apositamente per iPad.
I clienti possono scegliere ben 20 categorie, che includono giochi, business, notizie, sport, salute, dizionari e viaggi.

Posted in AppStore, Generale, Notizie0 Comments

E’ arrivato Skype 3.0.

Skype 3.0

Skype 3.0

Come previsto, Skype ha rilasciato una nuova configurazione dell’applicazione per iPhone, offrendo così un servizio alternativo a FaceTime.

L’aggiornamento è arrivato prima del previsto; se ricordate ne avevamo parlato proprio qualche giorno fa.

La versione di Skype 3.0 per iOS app, disponibile da oggi, permette agli utenti di effettuare videochiamate, fra account Skype, attraverso rete WiFi o 3G.
Le videochiamate possono essere effettuate da iPhone 4, iPhone 3GS e iPod di quarta generazione, mentre gli iPad e gli iPod touch di terza generazione possono solo riceverle.
La configurazione necessita almeno di iOS 4.0.

Skype dovrà preparare i suoi server ad accogliere un traffico in continua crescita.
Proprio la settimana scorsa un bug della vecchia versione di Skype per Windows ha causato un blocco del servizio di ben 24 ore.
Per scusarsi, la società ha offerto 30 minuti di chiamata ad alcuni degli utenti che hanno affrontato il disagio.

L’Apple, intanto, si sta muovendo per diffondere FaceTime su tutti i suoi dispositivi.
A quanto pare un po’ di concorrenza non fa mai male.

Posted in AppStore, Generale, iPad, iPhone, iPod0 Comments

Apple Remote, pronta la versione 2.1

Apple Remote

Apple Remote

Proprio ieri l’Apple ha aggiornato l’applicazione Remote per i dispositivi iOS, aggiungendo la possibilità di vedere in remoto i video della libreria di iTunes, direttamente in streaming dal computer sulla nuova Apple TV via AirPlay.

La versione Remote 2.1 è disponibile su App Store per il download gratuito.
E’ compatibile con iPhone, iPod touch ed iPad, e richiede almeno iOS 3.1.2.

Le caratteristiche dell’aggiornamento comprendono:

– Il controllo dei video su iTunes per vederli sull’Apple TV grazie ad AirPlay

– La possibilità di ascoltare le web radio di iTunes sul computer

– La possibilità di controllare iTunes per vedere film e show TV affittati sull’iTunes Store.

– Niente più problemi di connessione con la libreria di iTunes o dell’Apple TV

– Più stabilità e maggiori prestazioni.

L’applicazione è stata finalmente aggiornata , dopo tanti mesi di stallo.

Posted in AppStore, iPhone, iPod, iTunes, Notizie0 Comments

Mac App Store, online il 6 gennaio.

Mac App Store

Mac App Store

Qualche giorno fa l’Apple ha finalmente annunciato che il 6 gennaio sarà ufficialmente online il Mac App Store.

Proprio come quello per iOS, lo store sarà utilizzato per vendere e distribuire applicazioni esclusivamente per OS X.
La data annunciata rientra perfettamente nel periodo previsto di 90 giorni, il termine che Steve Jobs aveva posto durante l’evento “Back to the Mac”, svoltosi ad ottobre.

Nel comunicato stampa, Jobs afferma che il Mac App Store dovrebbe riuscire ad ottenere lo stesso successo dello store iOS, raccogliendo tutte le applicazioni per OS X.

L’annuncio ufficiale descrive brevemente come funziona il Mac App Store.

Fondamentalmente il negozio sarà organizzato come l’App Store.
Una delle poche differenze che troverete sarà l’assenza di versione di prova dei software.
Non è ancora chiaro se l’Apple abbia o meno intenzione di inserirle prossimamente.

Quando sarà pronto il Mac App Store, non ci sarà bisogno di collegarsi al sito dell’Apple; basterà utilizzare il Software Update per il download gratuito.

Posted in AppStore, iBooks, Notizie, Software1 Comment

PlayStation App per iPhone ed iPod touch.

PlayStation

PlayStation

Oggi la Sony ha annunciato che a breve rilascerà, a grande richiesta, un’applicazione ufficiale della PlayStation per iPhone ed iPod touch.

L’applicazione sarà gratuita e disponibile, almeno per i primi tempi, solo per Regno Unito, Francia, Germania, Spagna, Italia ed Olanda.

Una volta scaricata sul vostro dispositivo iOS, potrete:

– Tenervi aggiornati sui trofei e le classifiche di PlayStation Network

– Scoprire tutte le ultime novità ed avere tutte le informazioni su PlayStation 3, PSP e PlayStation 2.

– Condividere i vostri prodotti preferiti e le novità con i vostri amici di Facebook, Twitter o via email.

L’applicazione richiede almeno iOS 4 e dovrebbe essere rilasciata anche una versione per Android OS.

Posted in AppStore, iPhone, iPod, Notizie0 Comments

Mac App Store, probabile apertura anticipata.

Mac App Store

Mac App Store

Indiscrezioni dal mondo Apple ipotizzano che il nuovo Mac App Store potrebbe essere attivo già dal 13 di questo mese.

Da fonti interne sembra che l’azienda abbia chiesto agli sviluppatori preparare i loro software per Mac entro questo lunedì.

L’Apple non ha rilasciato nessun annuncio ufficiale ma molti di noi si aspettano che il Mac App Store sia lanciato prima di Natale.
A quanto si dice, sarebbe proprio Steve Jobs a spingere per anticiparne l’apertura.

L’Apple ha iniziato ad accettare i contributi degli sviluppatori sin dal 3 novembre, ed ha distribuito la nuova versione di Mac OS X 10.6.6, necessaria agli utenti per accedere al Mac App Store.

Cupertino ha annunciato il 20 ottobre (durante l’evento “Back to the Mac) che il Mac App Store sarebbe stato attivato entro 90 giorni; c’è quindi qualche dubbio riguardo un’eventuale uscita nelle prossime settimane.

Nonostante ciò, l’esperienza ci ha insegnato che le strategie di marketing, soprattutto sotto le feste di Natale, possono stravolgere ogni tipo di pianificazione.

Posted in AppStore, Notizie0 Comments

“Find my iPhone”, applicazione gratuita per iOS 4.2.

Trova il mio iPhone

Trova il mio iPhone


Proprio oggi l’Apple ha annunciato la prossima uscita della versione finale di iOS 4.2.

Con il nuovo sistema operativo sarà, inoltre, disponibile utilizzare gratuitamente l’applicazione Find my iPhone (versione italiana: “Trova il mio iPhone“).

Il servizio, che fino ad oggi era disponibile solo per gli utenti MobileMe al prezzo di 99 dollari, permetterà a tutti i possessori dei recenti dispositivi iOS, come iPhone 4, di poter rintracciare il proprio dispositivo in caso di smarrimento o furto.

Chi possiede un iPhone 3G o 3GS avrà, però, ancora bisogno di abbonarsi a MobileMe.

Per utilizzare l’applicazione è semplice: dopo aver aggiornato il dispositivo con iOS 4.2, aprite il Setting App, andate su Posta> Contatti> Calendari ed infine su Aggiungi account.
Premete su MobileMe, dove vi verrà richiesto o il nome utente MobileMe o l’ID Apple, che è lo stesso nome e la stessa password utilizzata per effettuare gli acquisti su iTunes.

Se ancora non avete un ID Apple, sarà possibile crearne uno sul momento.
Dopo esservi loggati, potrete accedere a Find my iPhone e rintracciare il vostro dispositivo.

Per ritrovare il vostro iPhone potete accedere al sito Me.com o utilizzare un altro dispositivo iOS che abbia l’applicazione Find my iPhone.

Una volta rintracciato il dispositivo, avrete la possibilità di visualizzare un messaggio o di riprodurre un suono per poterlo individuare più facilmente.

Nel caso in cui ve l’avessero rubato potrete, in modalità remota, bloccarlo o renderlo inutilizzabile.

Il blocco remoto vi permetterà di inserire un codice di blocco per impedire l’accesso, mentre il Remote Wipe eliminerà tutti i dati prima che possano essere letti da qualcun altro.

Assicuratevi di aver impostato “Trova il mio iPhone” su ogni dispositivo, prima di perderlo!

Posted in AppStore, iPad, iPhone, iPod, Notizie, Software2 Comments

Applicazioni per iPad: un nuovo business per gli sviluppatori.

Prezzi dell'App Store

Prezzi dell'App Store


Stando alle nuove notizie, gli utenti Apple sembrano preferenzialmente disposti ad acquistare un’ applicazione per iPad piuttosto che per una dell’iPhone, e pare che il gap sia destinato ad allargarsi.

Il prezzo medio di un’iPad App è aumentata del 14.5 % negli ultimi sei mesi, mentre il prezzo medio per una dell’iPhone si è rialzato solo del 2.3 %.
La prima viene, in media, intorno ai $ 5, per la seconda ne sono disponibili anche a $ 2.14.

I dati, quindi, confermano che le applicazioni per iPad (il 13 % delle 300.000 applicazioni totali disponibili) costano di più.

E nonostante questo i clienti sono disposti a comprare.

E’ probabile, quindi, che se le vendite di iPad continueranno a crescere così come dovrebbero, il mercato delle applicazioni per la tavoletta Apple incrementerà esponenzialmente.

Visto che l’investimento nel processo di sviluppo delle applicazioni sembra essere lo stesso dell’iPhone, si può facilmente immaginare che ci sia particolare interesse, da parte degli sviluppatori, di concentrarsi su un mercato che, almeno dalle prime statistiche, sembrerebbe promettente.

Posted in AppStore, Generale, iPad, Notizie0 Comments

Condividi

Archivi