Categorized | Generale, Notizie

Trasferimenti a 10 GB/s per iPad 2 e iMac grazie a Light Peak.

Trasferimenti a 10 GB/s per iPad 2 e iMac grazie a Light Peak.
  • Sumo

prototipo Light Peak

prototipo Light Peak


Molti attendono che l’Apple rilasci a breve Light Peak, la nuova tecnologia di connessione ad alta velocità, nata dalla collaborazione con Intel.

Il nuovo connettore potrebbe far parte dei modelli aggiornati di MacBook Pro, attesi per il 24 di questo mese, o potrebbe essere rilasciato in qualche altra occasione, purtroppo ancora non dichiarata ufficialmente.

Light Peak permette di traferire i dati ad una velocità impressionante, 10 GB al secondo, sfruttando le proprietà della fibra ottica.
Pensate solo che un’USB 3.0 ha una velocità di trasferimento pari a 4,8 GB/s.

La tecnologia Intel, oltre ad essere inserita su alcune linee di computer Mac, potrebbe essere addirittura adottata per il nuovo modello di iPad 2, la cui uscita è prevista per la metà del 2011.

Questa potrebbe essere una delle tante spiegazioni alla “misteriosa” porta che appare su alcuni prototipi e su alcuni disegni del case del dispositivo.

Il nuovo connettore potrebbe apparire nel mondo Apple con un nome diverso, sul quale ancora non è stata fatta alcuna speculazione.

One Response to “Trasferimenti a 10 GB/s per iPad 2 e iMac grazie a Light Peak.”

Trackbacks/Pingbacks

  1. […] nuovi processori Intel, schede grafiche aggiornate ed una nuova porta chiamata Thunderbolt (il nome Light Peak vi dice […]


Leave a Reply

Condividi

Archivi