2011 Nov 18 By Dag 0 comment

Due settimane fa Apple ha annunciato il programma di sostituzione, a livello mondiale, della prima generazione di iPod nano.

La campagna di ritiro è stato istituito a causa della batteria che tenderebbe in alcuni casi a surriscaldarsi e, in extremis, a prendere fuoco.

Apple comunica che potrebbero essere necessarie fino a sei settimane per ricevere indietro il dispositivo.

Se avete intenzione di far sostituire il vostro iPod nano non vi aspettate di ricevere un iPod diverso, magari dell’ultima generazione; quello che riavrete dall’Apple sarà un dispositivo pari a quello ricevuto in termini di modello, colore e capacità.

La società rimpiazzerà gratuitamente i dispositivi difettosi con iPod rigenerati, con batteria e guscio esterno nuovi, e offrirà una garanzia di 90 giorni sul prodotto consegnato

I tempi di attesa, comunica l’Apple, potrebbero arrivare fino a 6 settimane.

Per sapere se il vostro iPod nano rientra tra quelli da sostituire, o per maggiori informazioni, collegatevi alla pagina ufficiale dedicata all’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.