Tag Archive | "sicurezza"

iOS 5.0.1, risolto il conflitto tra Smart Cover e sistema di sicurezza dell’iPad 2.


Apple ha rilasciato ieri iOS 5.0.1.
L’aggiornamento, desinato agli sviluppatori, fissa alcuni bug del sistema e migliora le prestazioni della batteria su alcuni dispositivi.
Inoltre risolve anche il problema creato dalla Smart Cover per iPad 2, in grado di hackerare il sistema di sicurezza e bypassare il codice di protezione.

Come si vede anche nel video in fondo all’articolo, se si chiude la cover quando c’è il comando per spegnere il dispositivo, una volta riaperta il dispositivo risulta sbloccato e non protetto da password.

Nell’ultimo aggiornamento Apple ha disabilitato la funzione della Smart Cover di mettere in modalità sleep il dispositivo quando appare il menù di spegnimento, eliminando così la vulnerabilità del sistema.

Il rilascio al pubblico di iOS 5.0.1 è atteso per nelle prossime settimane.

Posted in Generale, iPad, SoftwareComments (0)

Apple assume un hacker per combattere i jailbreak


Se non puoi combatterli, fatteli amici.

E’ questo che deve aver pensato Apple, offrendo un posto di lavoro a Nicholas Allegra, un giovane hacker di appena 19 anni.

Il ragazzo, conosciuto come Comex, è un membro della iPhone Dev Team, il gruppo che da tempo frustra tutti quelli che a Cupertino cercano di proteggere iOS.

Comex è il responsabile di JailbreakMe 3.0, il jailbreak web-based rilasciato solo un mese fa e disponibile per utenti iPhone, iPad ed iPod touch che montano iOS 4.3.3. Ancora prima aveva lavorato creando Spirit, jailbreak per dispositivi iOS 3.1.2 e 3.2.

Il giovane prodigio dovrebbe aiutare Apple a controllare iOS scovando falle nel codice in modo da prevenire quegli attacchi che, solitamente, arrivano dopo il rilascio del software.

Naturalmente non basterà questo per fermare i jailbreaker ma, con uno dalla loro parte, Apple spera di rendere il lavoro dell’hacker più difficile che mai.

Posted in Generale, iPad, iPhone, iPod, NotizieComments (0)

Malware, iOS più sicuro di Android.


Se siete indecisi tra Android e iOS McAfee potrebbe aiutarvi a scegliere.

Proprio oggi sono stati pubblicati i nuovi studi sulla sicurezza dei dispositivi mobili; le piattaforme Android mostrano un aumento di malware del 76% rispetto al primo trimestre mentre la percentuale che riguarda i dispositivi Apple è rimasta invariata.

Nel secondo quadrimestre del 2011 Android è passata dal terzo al primo posto sulla lista delle piattaforme più colpite, con ben 44 nuovi malware accertati.

Il numero di minacce e di utenti a rischio è in continuo aumento, ma gli utenti iOS possono stare abbastanza tranquilli; grazie anche al “sistema chiuso” Apple, iPhone, iPad ed iPod touch rimangono tra i dispositivi più sicuri.

Nonostante le buone notizie gli esperti avvisano che anche per i prodotti Apple arriveranno tempi duri.
Non è passato infatti molto tempo dalla comparsa di Mac Defender, il malware che ha afflitto gli utenti di Mac OS X, e si pensa che nei prossimi mesi arriveranno attacchi simili anche per i disposivi iOS.

Se volete dare un’occhiata al report di McAfee basta cliccare qui e scaricare il PDF.

Posted in GeneraleComments (0)

Aggiornamento di Skype per Mac.


aggiornamento Skype

aggiornamento Skype

Skype ha aggiornato il software e ha risolto il problema di vulnerabilità di cui parlavamo nel post precedente..

In realtà il bug è stato corretto il 14 aprile ma l’update non è stato suggerito agli utenti perchè la minaccia non si era ancora diffusa.

La versione di Skype 5.1.0.935 è quindi l’ultima; se avete aggiornato qualche settimana fa non dovete temere per la sicurezza del vostro Mac.

Se invece dovete ancora scaricare l’update lo potete fare direttamente dal sito ufficiale.

Posted in Generale, iBooks, Notizie, SoftwareComments (0)

Vulnerabilità di Skype per Mac.


La settimana scorsa Gordon Maddern, ricercatore del blog PureHacking, ha sollevato dei dubbi circa la sicurezza di Skype per Mac.

Secondo Maddern, Skype sarebbe vulnerabile consentendo la ricezione di un messaggio pericoloso in grado di prendere il controllo del computer.
Il ricercatore ha scoperto questa falla circa un mese fa ed ha comunicato a Skype il problema.

La società ha risposto di aver già risolto il problema con l’aggiornamento di metà aprile e rilascerà il prossimo update entro la prossima settimana.

La notizia della vulnerabilità di Skype arriva nella stessa settimana di un altro problemino per Mac.
E’ notizia di alcuni giorni fa di un certo Mac Defender, un virus scaricabile automaticamente tramite JavaScript.
Fortunatamente il malware rientra nella categoria delle minacce minime, visto che l’utente deve accettare il download e fornire una password.

A quanto pare non è un gran periodo per i Mac.
McAfee aveva ipotizzato mesi fa che nel 2011 gli hacker si sarebbero scatenati contro l’Apple: che sia giunto il momento?

Posted in Generale, iBooks, Notizie, SoftwareComments (2)

Disponibili iOS 4.3.2 e Safari 5.0.5.


aggiornamento Apple

aggiornamento Apple


L’Apple ha rilasciato da poco un paio di aggiornamenti per iOs
Si tratta di iOS 4.3.2 e Safari 5.0.5.

iOS 4.3.2 risolve alcuni problemi segnalati dopo il rilascio dell’aggiornamento precedente, come i difetti di ricezione dell’iPad su reti 3G e i blocchi durante le videochiamate con FaceTime.
Nella lista dei miglioramente e dei bug risolti compare anche l’update dei sistemi di sicurezza; il dispositivo risulterà così più stabile e sicuro e probabilmente sarà più difficile effettuare il jailbreak.

Per effettuare l’update, disponibile per iPhone 3GS, iPhone 4, iPod touch 3G e 4G ed iPad, basta collegarsi ad iTunes.

Per gli utenti Mac è stato invece rilasciato l’aggiornamento di Safari, disponibile tramite Aggiornamento Software.
L’update migliora la sicurezza del browser ottimizzando i punti di vulnerabilità del programma.

Per effettuare l’aggiornamento è necessario avere almeno Mac OS X 10.5.8 o Mac OS X 10.6.5.

Posted in GeneraleComments (0)

Apple e malware, un problema sottovalutato.


In un rapporto stilato da McAfee sembrerebbe che i prodotti dell’Apple abbiano raggiunto una criticità di sicurezza.

L’azienda ha ipotizzato, sulla base delle tendenze tecnologiche di quest’anno, quali tipi di minacce potrebbero evolversi contro i nostri computer.
Gli “attacchi” dovrebbero concentrarsi sui social network, minacciando così anche piattaforme mobili come smartphone e tavolette.

Si pensa, comunemente, che il sistema operativo dell’Apple sia inattaccabile, ed è proprio questo che lo rende vulnerabile.
In realtà OS X è stato facilmente hakerato; il fatto che tutti credano che non lo sia è che, fino a poco tempo fa, ha occupato solo una piccola fetta di mercato.

Essendo un piccolo obiettivo (pensiamo a qualche anno fa, quando era quasi scontato trovare nelle case un PC piuttosto che un Mac), nessuno ha speso tempo e fatica per hakerarlo.

Ora che la piattaforma ha preso piede(l’Apple è il leader sul mercato di smartphone e tablet e la piattaforma Mac OS X è quella più diffusa tra i consumatori ed aziende), gli haker saranno inevitabilmente invogliati a lavorarci su.

Il rapporto di McAfee spiega: ” I nostri laboratori, quest’anno, hanno visto malware sempre più sofisticati diretti contro Mac; ci aspettiamo che questa tendenza aumenti per il 2011. La popolarità di iPad e iPhone in contesti aziendali potrebbe mettere a rischio utenti ed imprese dal prossimo anno in poi.”

Nonostante Mac OS X sia ancora un bersaglio minore, l’infondato senso di sicurezza di chi lo utilizza lo rende facilmente attaccabile.

Se McAfee ha ragione, il 2011 sarà un anno duro per l’Apple e i suoi fan.

Posted in Generale, NotizieComments (1)

Aggiornamento per iPhoto e per iPhone Configuration Utility.


L’Apple ha rilasciato iPhoto 9.1.1 e l’iPhone Configuration Utility 3.2

iPhoto

iPhoto

iPhoto 9.1.1

L’aggiornamento di iPhoto aggiunge nuove opzioni e-mail ad iPhoto ’11, migliorando la stabilità del software e risolvendo qualche altro piccolo bug.

Con l’aggiornamento sarà possibile inviare le foto tramite email inserendole come semplici allegati, utilizzando un programma esterno alla posta elettronica.

L’update aggiunge poi alcuni temi per le foto da inviare, e le foto allegate possono essere ridimensionate scegliendo il formato piccolo, medio o grande.

Il programma risulta più stabile durante l’aggiornamento delle libreria, mantenendo il corretto ordine degli eventi dopo l’aggiornamento.

La nuova versione di iPhoto evita di aggiungere duplicati di foto a MobileMe e risolve altri piccoli difetti del programma.

iPhone Configuration Utility

iPhone Configuration Utility

iPhone configuration Utility 3.2

L’Apple ha rilasciato una nuova versione dell’iPhone Configuration Utility, il software che permette la gestione dei dispositivi per il settore businesses ed enterprise.

Il programma permette di creare, mantenere, crittografare ed installare i profili di configurazione, seguendo ed installando profili provvisori e applicazioni autorizzate, acquisendo informazioni dai dispositivi.

I profili di configurazione sono file XML che contengono le politiche di sicurezza del dispositivo, le impostazioni Wi-Fi, APN, degli account di Exchange, della posta elettronica e certificati che impostano automaticamente l’iPhone e l’iPod touch per lavorare con le infrastrutture aziendali all’interno della società.

Per avere più informazioni su come integrare dispositivi iOS all’interno di un impresa basta cliccare qui.

Posted in iPhone, Notizie, SoftwareComments (0)

Adobe risolve i difetti di Acrobat


Adobe Acrobat Reader

Adobe Acrobat Reader

Adobe ha rilasciato degli aggiornamenti per la sicurezza e la protezione di Acrobat Reader, volti a risolvere i problemi di vulnerabilità del sistema.

I rischi riguardavano il crash delle applicazioni e la possibilità potenziale, da parte di malintenzionati, di prendere il controllo del software.

Cliccando QUI si possono ottenere maggiori informazioni ed effettuare l’aggiornamento.

Adobe, per risolvere problemi simili a quelli sopra elencati, ha recentemente rilasciato anche
aggiornamenti per Flash Player .

Posted in Generale, Notizie, SoftwareComments (0)


Condividi

Archivi