Tag Archive | "morte"

La vita di Steve Jobs, Apple organizza un’evento per tutta l’azienda


Tim Cook ha inviato in queste ore un’email interna a tutti i dipendenti Apple per informarli sull’evento commemorativo in onore di Steve Jobs.
Il tutto avrà luogo il prossimo mercoledì 19 ottobre, alle 10 a.m (ora locale), all’interno dell’anfiteatro esterno del campus di Cupertino.

Di seguito la lettera di Cook:

“Team,

Come molti di voi, ho vissuto i giorni più tristi della mia vita e ho versato molte lacrime la settimana scorsa. Ma ho trovato un po’ di conforto nello straordinario numero di tributi e condoglianze da tutti quelli che nel mondo sono stati toccati da Steve e dal suo genio. E ho trovato conforto sia nel raccontare che nell’ascoltare le storie su Steve.

Anche se i nostri cuori sono ancora pesanti, stiamo organizzando una celebrazione per i dipendenti Apple concedendoci così del tempo per ricordare le cose incredibili che Steve è riuscito a fare durante la sua vita e tutti i modi in cui ha reso il nostro mondo un posto migliore.
La celebrazione avrà luogo mercoledì, 19 ottobre, alle 10 a.m. nell’anfiteatro esterno dell’Infinite Loop campus. Daremo maggiori dettagli su AppleWeb nei giorni precedenti all’appuntamento, incluse le sistemazioni per i dipendenti esterni a Cupertino.

Non vedo l’ora di vedervi lì.

Tim “

Posted in Generale, NotizieComments (0)

Steve Jobs, 1955/2011.


Steve Jobs, 56 anni, uno dei fondatori di Apple, pilastro della società, è morto dopo anni di malattia.

La sua scomparsa è stata annunciata ieri da Apple, che ha aperto una casella di posta, [email protected], dedicata a chiunque abbia voglia di scrivere “pensieri, ricordi e condoglianze”.

Nel comunicato stampa della società si legge:
“Apple ha perso un genio visionario e creativo, e il mondo ha perso un uomo straordinario. Quelli di noi che hanno avuto la fortuna di conoscere e lavorare con Steve hanno perso un caro amico, una guida, una fonte d’ispirazione. Steve lascia un’azienda che solo lui avrebbe potuto costruire, e il suo spirito resterà per sempre lo spirito di Apple”.

Jobs si era dimesso come amministratore delegato a fine agosto a causa delle sue condizioni di salute. Ha combattuto per anni contro il cancro al pancreas, cercando comunque di mantenere la sua vita privata lontano dai media.

La sua scomparsa arriva un giorno dopo il keynote Apple presentato da Tim Cook.
Queste le sue parole di ieri:
“Non ci sono parole per esprimere la nostra tristezza per la morte di Steve e la nostra gratitudine per aver avuto l’opportunità di lavorare con lui. Onooreremo la sua memoria dedicandoci al lavoro che lui amava così tanto”

Anche la famiglia Jobs ha rilasciato un comunicato alla stampa, tradotto qui di seguito:
“Nella sua vita pubblica, Steve era conosciuto come un visionario, in quella privata, ha amato la sua famiglia. Siamo grati ai molti che hanno condiviso i loro auguri e le loro preghiere durante l’ultimo anno di malattia di Steve; sarà aperto un sito web per tutti quelli che desiderano offrire omaggi e ricordi.

Siamo grati del sostegno e della gentilezza di tutti quelli che condividono con noi gli stessi sentimenti verso Steve. Sappiamo che molti piangono con noi e vi chiediamo di rispettare la nostra privacy in questo momento di dolore”.

Questa sera Rai Storia trasmetterà un contributo commemorativo dedicato a Jobs.

Posted in Generale, NotizieComments (0)

Steve Jobs, solo 6 settimane di vita.


Steve Jobs

Steve Jobs


La notizia è stata pubblicata dal National Enquirer.

Stando alle pagine del tabloid statunitense, sembra che Steve Jobs (55 anni) abbia perso parecchio peso dalla sua ultima apparizione pubblica: la situazione sta precipitando e indiscrezioni riferiscono che non gli rimanga che qualche mese di vita.

Il fondatore dell’Apple ha annunciato il suo ritiro dalle scene a metà gennaio, proprio per delle sue condizioni di salute.
Nonostante il periodo di pausa, Jobs si è comunque mantenuto attivo all’interno dell’azienda, presentandosi in sede e collegandosi con Cupertino direttamente da casa.

Le notizie riguardo il ricovero in ospedale del fondatore dell’Apple, oltre ad allarmare molti sul suo destino, ha fatto perdere punti alle azioni della società.

Le foto della rivista non sembrano essere disponibili online ma tutti noi speriamo che le fonti non siano così attendibili.

Posted in GeneraleComments (0)


Condividi

Archivi