Tag Archive | "MobileMe"

iCloud: le FAQ di Apple.


iCloud, service list

iCloud, service list


Apple ha pubblicato una nuova sezione, per ora disponibile solo in inglese, dedicata alle domande più frequenti sul passaggio da MobileMe ad iCloud.

MobileMe non accetta più nuovi iscritti, ma il servizio sarà attivo per tutti i vecchi account fino al 30 giugno 2012.

iCloud sarà rilasciato questo autunno e sostituirà MobileMe nei servizi di Mail, sincronizzazione Contatti, Calendari, Preferiti, Trova il mio iPhone e Back to My Mac.

Nonostante alcune funzioni siano assenti (publishing per iWeb, gallerie fotografiche e iDisk), le novità non mancheranno.
Tra queste iTunes “in the cloud”, in grado di sincronizzare su tutti i dispositivi iOS i brani già acquistati senza costi aggiuntivi, Photo Stream, per condividere le proprie foto su altri dispositivi e computer, e funzioni di backup e restore.

Inoltre gli utenti saranno in grado di trasferire il loro username nel nuovo servizio e potranno accedere attraverso il browser a posta, contatti, calendari in iCloud e a Trova il mio iPhone.

Posted in Generale, NotizieComments (0)

Apple presenta Lion, iOS 5 ed iCloud al WWDC 2011.


WWDC 2011

WWDC 2011


Tramite un comunicato stampa, Apple ha confermato la presenza di Steve Jobs al World Wide Developers Conference 2011.

Nonostante il periodo di pausa e le precarie condizioni di salute, Jobs non è mai mancato alle presentazioni ufficiali dei prodotto Apple e, a quanto pare, non mancherà neppure questa volta.

Così, lunedì 6 giugno, alle 10.00 di San Fransisco (le 19.00 in Italia), Apple darà il via all’evento con il suo fondatore in prima linea.

Durante la conferenza verrà presentato il prossimo sistema operativo per dispositivi mobili iOS 5, disponibile per iPad, iPhone ed iPod touch a partire dal prossimo autunno.

Verrà finalmente presentato Mac OS X 10.7 Lion, dal quale si attendono parecchie novità (una tra tante: il download dal Mac App Store).

Infine verrà presentato il nuovo servizio cloud-based iCloud e magari conosceremo le novità di MobileMe (tempo fa si parlava di account gratuiti e di un certo Castle).

Il resto dell’evento consisterà in presentazioni e sessioni tecniche dove gli sviluppatori potranno esplorare e verificare le opportunità offerte da Lion e iOS 5.

Durante l’evento potrebbero essere mostrati i nuovi MacBook Air e magari anticipato qualche dettaglio sull’iPhone 5 ma sono in molti a pensare che durante la conferenza non sarà presentato nessun nuovo hardware di casa Apple.

Posted in Generale, NotizieComments (5)

Nuovi servizi MobileMe scoperti in Lion 10.7.


MobileMe

MobileMe


Alcuni mesi fa, in uno dei nostri articoli, avevamo accennato ad un possibile rilancio di MobileMe.

A confermare l’ipotesi di un rinnovamento del servizio ci hanno pensato in questi giorni i programmatori di Mac OS X 10.7 Lion che, tra le stringhe di programmazione, si sono imbattuti in Castle.

Il nome si trovava in frasi come “Completa il Castle update” o “Clicca OK per aprire le Preferenze di Sistema e completare l’upgrade da MobileMe a Castle”, da qui il sospetto che si tratti proprio di una novità di MobileMe.

La scoperta degli sviluppatori arriva dopo un paio di settimane dalla notizia, ancora non confermata da Cupertino, dell’acquisto del dominio iCloud.it da parte dell’Apple.

Inoltre pare che l’azienda stia per aprire un nuovo centro dati nel nord della California.

Insomma, sembra ormai chiaro che tra i progetti dell’Apple ci sia un’espansione dei servizi di MobileMe, magari anche gratuiti.

Posted in Generale, NotizieComments (0)

Arriva Microsoft Office 2011.


Microsof Office 2011

Microsof Office 2011


Microsoft ha rilasciato Office 2011 per Mac; il pacchetto arriva potenziato, corretto e con nuove funzioni.

Molta dell’attenzione è rivolta ad Outlook, nel quali si troverà il supporto per la sincronizzazione dei calendari, attraverso il Sync Service,per dispositivi iOS.

In questo modo sarà possibile aggiornare calendari, contatti, note ed attività di Outlook su qualsiasi dispositivo o servizio che supporti il Sync Service.

Grazie a questo aggiornamento, le necessità degli clienti Apple riusciranno finalmente ad incontrarsi con i prodotti Microsoft, soprattutte per quelli che utilizzano dispositivi mobili come iPhone o iPad.

Sfortunatamente dal 5 maggio l’Apple interromperà la sincronizzazione dei calendari di MobileMe attraverso il Sync Service; in questo modo sarà impossibile l’aggiornamento tra Outlook e MobileMe.

Oltre ad Outlook, anche gli altri software della suite hanno subito alcune interessanti revisioni.
Se siete interessati date un’occhiata alle pagine del sito ufficiale.

Il pacchetto è in promozione fino al 15 maggio: 119€ (anzichè 139€) per Office per Mac Home & Student 2011 e 329 € (invece di 379 €) per Office per Mac Home & Business 2011.

Posted in Generale, iPad, iPhone, Notizie, SoftwareComments (0)

Photo Stream, la funzione nascosta di iOS 4.3.


Apple App Store

Apple App Store

E’ stata da poco scoperta una componente di iOS 4.3 che permette di condividere in streaming le proprie foto.

La funzione non è ancora visibile, ed è stata scoperta da un utente utilizzando un’applicazione di terze parti per iPhone.

Già da gennaio il codice di iOS 4.3 lasciava intendere, agli sviluppatori, che ci fosse questa nuova feature.
Il sistema di streaming permetterebbe agli utenti di creare album pubblici, aggiornabili e visualizzabili attraverso differenti dispositivi autorizzati.

La funzione, quindi, sarebbe già pronta; con il prossimo aggiornamento dovrebbe essere possibile accedere, finalmente, al servizio.

Il rilascio potrebbe coincidere con il rilancio di MobileMe: la funzione di Photo Stream di iOS potrebbe sfruttare proprio le novità del servizio, tra le quali gli account gratuiti.

L’Apple sembra, così, puntare a social network per dispositivi iOS.
In questo modo potrebbe riacquistare quella fetta di mercato assorbita da Android anche senza bisogno di sfornare, il prima possibile, il nuovo iPhone 5.

Posted in Generale, iPhone, iPod, Notizie, SoftwareComments (0)

MobileMe, forse gratuito ad aprile.


MobileMe Free

MobileMe Free

Nella lista dei prossimi eventi di Cupertino sembra esserci il rilancio di MobileMe.

Il servizio, come forse già sapete, permette di tenere sincronizzati tutti i vostri dispositivi (iPhone, iPad, Mac e PC) sincronizzando automaticamente contenuti come messaggi email, contatti e calendari.
Il programma sfrutta la tecnologia push, attraverso cui i dati vengono inviati in maniera automatica senza intervento dell’utente.

Per il rilancio del servizio, l’Apple dovrebbe rilasciare, il mese prossimo, una versione gratuita, che andrà ad affiancare quella a pagamento.

Molto probabilmente la versione free sarà una versione base; per ottenere più servizi sarà necessario acquistare account di livello superiore.
In questo modo chi ha già acquistato il servizio sarà tutelato, senza che l’Apple debba ricorrere ad eventuali rimborsi.

Oltre alla novità della free version, il servizio dovrebbe espandersi, comprendendo anche contenuti multimediali come musica e video, e dovrebbe assumere anche alcune caratteristiche da social network.
La home page dovrebbe, ad esempio, essere resa più dinamica, aggiornabile in base a dove vi trovate e a cosa state facendo.

Posted in Generale, NotizieComments (3)

Aggiornamento di QuickTime e buone nuove per MobileMe.


QuickTime

QuickTime

QuickTime

Martedì l’Apple ha rilasciato il consueto aggiornamento di QuickTime media player per Windows e Mac OS X Leopard 10.5.8.

L’update permette di corregge 15 problemi di vulnerabilità del software.
QuickTime 7.6.9 per Windows può essere scaricato cliccando qui ; gli utenti Mac OS X 10.5 possono aggiornare il programma utilizzando Software Update o direttamente dal sito QuickTime.

La patch risolve anche molti dei problemi con JP2, GIF, PICT e le immagini FlashPix, come anche con AVI, MPEG, QTVR,Sorenson e altri formati video.

MobileMe

MobileMe

MobileMe

L’ amministratore delegato di Steve Jobs ha promesso, rispondendo alla mail di un utente frustrato, che per il 2011 sono previsti consistenti miglioramenti per MobileMe.

L’email dell’utente lamentava difficoltà nell’utilizzo del software che, spesso e volentieri, risulta “quasi inutilizzabile”, creando più problemi che altro.

Oltre a risolvere i problemi di sincronizzazione, alcuni esperti ipotizzano che con il nuovo centro dati dell’Apple da 500.000 metri quadri di Maiden (N.C.), possa essere rinnovata anche iDisk, l’applicazione che permette agli utenti di archiviare i file online.

Posted in Generale, Notizie, SoftwareComments (0)


Condividi

Archivi