Tag Archive | "iOs"

Pronto l’update di iOS 4.3.


aggiornamento iOS 4.3

aggiornamento iOS 4.3


Apple ha rilasciato ieri un nuovo aggiornamento per iOS 4.

L’update iOS 4.3 include un aggiornamento per la sicurezza dei PDF oltre ad un sistema di protezione in grado di proteggere il vostro sistema dai malware eseguiti in background.

Possono effettuare il dowload iPad, iPod touch di terza generazione, iPhone 4, iPod touch di quarta generazione e iPhone 3GS.

Per accedere alle pagine ufficiali basta cliccare qui.

Posted in Notizie, SoftwareComments (0)

Assistive Touch, iOS 5 facilita le gesture.


Assistive Touch

Assistive Touch


Nell’ultimo aggiornamento di iOS 5 beta è disponibile Assistive Touch, una nuova funzionalità che permette agli utenti di eseguire alcune azioni con semplici gesti, attraverso un menù apposito.

La nuova interfaccia è stata inserita nel terzo aggiornamento rilasciato agli sviluppatori questo lunedì.

Grazie Assistive Touch si può rapidamente regolare il volume e bloccare il display, ma la vera innovazione è la possibilità di eseguire comandi come lo swip o il pinch con un semplice tap sull’icona corrispondente.

La nuova feature di iOS 5 sembra perfetta per chi ha problemi di manualità o con particolari handicap.

Il menù di Assistive Touch si può adeguare alle necessità dell’utente, i comandi possono essere modificati per creare pulsanti associati a gesture personalizzate.

Per testare con mano iOS 5 dovremo aspettare questo autunno, quando i nuovi iPhone saranno messi in commercio.

Posted in Notizie, SoftwareComments (0)

Brevetto Apple per gesture in 3D nei dispositivi iOS.


gesture 3D per iOS

gesture 3D per iOS

E’ di pochi giorni fa la notizia di un nuovo un nuovo brevetto di casa Apple.

Si tratta di nuove gestures 3D per dispositivi iOS, in grado di fornire interazioni più dinamiche con il proprio device.

Quando (e se) il 3D arriverà sui dispositivi Apple, gli utenti saranno in grado di muovere gli oggetti con movimenti naturali, utilizzando l’aera al di sopra dello schermo.

Anche il trasferimento da un dispositivo all’altro sarebbe rivoluzionato; potrebbe avvenire con gesti molto simili a quando versate un liquido da un bicchiere all’altro, magari con un rumore di acqua che renda più reale il tutto.

Inoltre, stando a quanto scritto nei documenti depositati, i dispositivi Apple del futuro potrebbero consentire agli utenti di creare oggetti in 3D con pochi e semplici movimenti, integrando gli iOS devices con software di modellazione 3D e programmi di editing di immagini.

Se volete dare un’occhiata più approfondita alla domanda di brevetto Apple basta digitare l’ ID 20110163944 nel motore di ricerca USPTO

Posted in Generale, iPad, iPhone, iPod, NotizieComments (0)

Inviti e notifiche per gli eventi creati con l’app Calendario di iOS 5.


gli inviti di iOS 5

gli inviti di iOS 5

Nonostante sia passata più di una settimana dal WWDC le novità di iOS 5 da svelare sono ancora molte.

L’ultima riguarda il Calendario di iOS, nettamente migliorato, che permette a chi crea un evento di inviare le richieste di partecipazione e controllare la risposta degli invitati.

Il tutto è possibile grazie ad iCloud.

Quando si crea un evento con iOS 5 si dispone di un nuovo campo Invitati;
per accedere alla schermata degli indirizzi a cui inviare l’invito basta cliccarci sopra.

Una volta che tutte le email sono state aggiunte all’evento, si clicca su Fatto e gli inviti verranno spediti per posta elettronica a tutti i partecipanti.

Un po’ come succede negli eventi di Facebook, gli invitati potranno scegliere se partecipare, non partecipare o mettersi in forse.

Le risposte verranno inviatate ai server di iCloud e l’utente potrà vedere direttamente dal proprio dispositivo la lista di chi ha accettato l’invito.

A poche ore dall’evento verrà inviata automaticamente una notifica a tutti i dispositivi iOS 5 dei partecipanti.

Posted in Generale, iPad, iPhone, iPod, SoftwareComments (0)

Apple presenta Lion, iOS 5 ed iCloud al WWDC 2011.


WWDC 2011

WWDC 2011


Tramite un comunicato stampa, Apple ha confermato la presenza di Steve Jobs al World Wide Developers Conference 2011.

Nonostante il periodo di pausa e le precarie condizioni di salute, Jobs non è mai mancato alle presentazioni ufficiali dei prodotto Apple e, a quanto pare, non mancherà neppure questa volta.

Così, lunedì 6 giugno, alle 10.00 di San Fransisco (le 19.00 in Italia), Apple darà il via all’evento con il suo fondatore in prima linea.

Durante la conferenza verrà presentato il prossimo sistema operativo per dispositivi mobili iOS 5, disponibile per iPad, iPhone ed iPod touch a partire dal prossimo autunno.

Verrà finalmente presentato Mac OS X 10.7 Lion, dal quale si attendono parecchie novità (una tra tante: il download dal Mac App Store).

Infine verrà presentato il nuovo servizio cloud-based iCloud e magari conosceremo le novità di MobileMe (tempo fa si parlava di account gratuiti e di un certo Castle).

Il resto dell’evento consisterà in presentazioni e sessioni tecniche dove gli sviluppatori potranno esplorare e verificare le opportunità offerte da Lion e iOS 5.

Durante l’evento potrebbero essere mostrati i nuovi MacBook Air e magari anticipato qualche dettaglio sull’iPhone 5 ma sono in molti a pensare che durante la conferenza non sarà presentato nessun nuovo hardware di casa Apple.

Posted in Generale, NotizieComments (5)

Chiamate gratuite tra iOS ed Android: aspettando Viber.


Viber per Android

Viber per Android


Viber è un’ottima applicazione per telefonare e messaggiare gratuitamente utilizzando reti 3G e Wi-Fi, forse una tra le migliori per il VoIP alternativa a Skype.

Purtroppo l’applicazione è disponibile solo per iOS quindi la comunicazione tra un iPhone ed un Google smartphone rimane ancora un sogno.

Per ora è in circolazione solo la versione beta, usufruibile per i pochi rientrati nel programma di prova.

Si spera che nelle prossime settimane l’applicazione sia disponibile sul market così chiamare gratuitamente dal vostro iPhone ad un amico Android sarà semplice ed economico.

Per ora in circolazione c’è solo la versione di

Purtroppo Viber è ancora

Fortunatamente gli sviluppatori stanno lavorando ad una versione per Android, della quale ne è uscita da poco la versione beta.
Purtroppo così a breve la comunicazione sarà possibile anche tra dispositivi Apple e smartphone.

Posted in Generale, iPhone, Recensioni, SoftwareComments (0)

Giappone, duopolio Apple-Google.


iOS & Android

iOS & Android

Apple e Google iniziano a dominare il mercato dell’elettronica.

Nell’ultimo sondaggio nel mercato giapponese pare che nel 2010 Android abbia conquistato il 57 % del paese ed iOS il restante 30 %.
I due giganti si sono spartiti la torta lasciando quasi a bocca asciutta aziende come Nokia e BlackBerry, ormai scivolati nella sezione “altri dispositivi”.

La leadership di iOS ed Android potrebbe facilmente riflettersi anche in altri paesi come molti sostengono da tempo.

Purtroppo la globalizzazione è in grado di far colare a picco anche grandi aziende un tempo sulla cresta dell’onda.

Sarà il caso che anche le altre società si rimbocchino le maniche per sviluppare sistemi operativi in grado di competere con quelli realizzati da Apple e Google.

Posted in Generale, NotizieComments (0)

Con iOS 4.3.3 l’iPhone smette di pedinarvi.


iPhone tracker

iPhone tracker

Con l’aggiornamento 4.3.3 di iOS, l’iPhone non terrà più sotto controllo i vostri spostamenti.
Il software salverà una quantità minore di dati e sarà possibile cancellare la cache quando sceglierete di disattivare il servizio di localizzazione.

L’update diminuirà la quantità di informazioni savate, conservandole per una sola settimana invece di un anno intero.
Inoltre non sarà più possibile effettuare il back up dei dati sul computer.

Gli spostamenti rimarrano comunque memorizzati e visibili nel telefono per una settimana.
Per evitare che chiunque metta le mani sul vostro iPhone possa accedere alla cronologia degli spostamenti, l’Apple ha promesso di rilasciare un prossimo aggiornamento che renda i dati crittografati.

Per chi fosse interessato, iOS 4.3.3 è già disponibile per iPhone 4, 3GS, iPad 2, iPad e iPod touch 3G e 4G.

Posted in Generale, iPad, iPhone, iPod, Notizie, SoftwareComments (0)

Arriva Microsoft Office 2011.


Microsof Office 2011

Microsof Office 2011


Microsoft ha rilasciato Office 2011 per Mac; il pacchetto arriva potenziato, corretto e con nuove funzioni.

Molta dell’attenzione è rivolta ad Outlook, nel quali si troverà il supporto per la sincronizzazione dei calendari, attraverso il Sync Service,per dispositivi iOS.

In questo modo sarà possibile aggiornare calendari, contatti, note ed attività di Outlook su qualsiasi dispositivo o servizio che supporti il Sync Service.

Grazie a questo aggiornamento, le necessità degli clienti Apple riusciranno finalmente ad incontrarsi con i prodotti Microsoft, soprattutte per quelli che utilizzano dispositivi mobili come iPhone o iPad.

Sfortunatamente dal 5 maggio l’Apple interromperà la sincronizzazione dei calendari di MobileMe attraverso il Sync Service; in questo modo sarà impossibile l’aggiornamento tra Outlook e MobileMe.

Oltre ad Outlook, anche gli altri software della suite hanno subito alcune interessanti revisioni.
Se siete interessati date un’occhiata alle pagine del sito ufficiale.

Il pacchetto è in promozione fino al 15 maggio: 119€ (anzichè 139€) per Office per Mac Home & Student 2011 e 329 € (invece di 379 €) per Office per Mac Home & Business 2011.

Posted in Generale, iPad, iPhone, Notizie, SoftwareComments (0)

Photo Stream, la funzione nascosta di iOS 4.3.


Apple App Store

Apple App Store

E’ stata da poco scoperta una componente di iOS 4.3 che permette di condividere in streaming le proprie foto.

La funzione non è ancora visibile, ed è stata scoperta da un utente utilizzando un’applicazione di terze parti per iPhone.

Già da gennaio il codice di iOS 4.3 lasciava intendere, agli sviluppatori, che ci fosse questa nuova feature.
Il sistema di streaming permetterebbe agli utenti di creare album pubblici, aggiornabili e visualizzabili attraverso differenti dispositivi autorizzati.

La funzione, quindi, sarebbe già pronta; con il prossimo aggiornamento dovrebbe essere possibile accedere, finalmente, al servizio.

Il rilascio potrebbe coincidere con il rilancio di MobileMe: la funzione di Photo Stream di iOS potrebbe sfruttare proprio le novità del servizio, tra le quali gli account gratuiti.

L’Apple sembra, così, puntare a social network per dispositivi iOS.
In questo modo potrebbe riacquistare quella fetta di mercato assorbita da Android anche senza bisogno di sfornare, il prima possibile, il nuovo iPhone 5.

Posted in Generale, iPhone, iPod, Notizie, SoftwareComments (0)

Condividi

Archivi