Tag Archive | "concorrenza"

Droid Razr e Galaxy Nexus, combo contro iPhone 4S


Motorola ha appena presentato DROID RAZR, il nuovo smartphone pronto a competere con l’iPhone 4S.

Il dispositivo risulta incredibilmente sottile e sarebbe lungo quasi quanto l’iPhone se non fosse per l’alloggio della fotocamera che aumenta le dimensioni di circa 10 mm. Misura 7.1 mm di spessore ( 2.2 mm in meno rispetto all’iPhone 4S), ed è anche più leggero (121 contro 140 grammi), ha un display da 4.3 pollici con risoluzione QHD, lavora con Android 2.3.5 ed ha una scocca super resistente in kevlar.

Lo smartphone monta un processore dual core da 1.2 GHz, RAM da 1 GB, memoria da 32 GB e fotocamera da 8 megapixel con registrazione video a 1080p.

DROID RAZR dovrebbe arrivare sul mercato per novembre e non sarà il solo a dare filo da torcere all’iPhone 4S. Per lo stesso periodo è infatti previsto l’arrivo del nuovo nuovo Galaxy Nexus, una combo di Samsung-Google.

Di seguito il comunicato stampa che definisce le caratteristiche del nuovo dispositivo:

Milano, 19 ottobre 2011 – Sulla scia del successo mondiale di Android, Samsung e Google presentano GALAXY Nexus, il primo smartphone al mondo dotato di sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich, l’ultima e aggiornatissima versione della piattaforma mobile Android. Il nuovo GALAXY Nexus è dotato di display Super AMOLED HD da 4,65 pollici ad altissima risoluzione (720 dpi) e integra un potente processore dual core da 1,2 GHz.

“Samsung e Google hanno collaborato a stretto contatto per migliorare ulteriormente l’esperienza di fruizione in mobilità e oggi, con GALAXY Nexus, siamo orgogliosi di presentare ai nostri clienti il miglior telefono Android presente sul mercato. Continueremo nello sviluppo e nell’evoluzione di prodotti dedicati alla piattaforma Android, per offrire ai consumatori un’esperienza sempre più ricca e coinvolgente”, ha dichiarato JK Shin, President & Head of Samsung’s Mobile Communications Business.

“Ice Cream Sandwich conferma il costante rinnovamento di Android, con una versione che funziona sia su smartphone che su tablet. Funzionalità innovative come “Android Beam” e “Sblocco col sorriso” dimostrano l’impegno e il duro lavoro del nostro team, e ora il nuovo GALAXY Nexus rende disponibili ai consumatori performance mai viste prima grazie al nuovo Ice Cream Sandwich”, ha affermato Andy Rubin, Senior Vice President della divisione Mobile di Google.

Il primo smartphone con Android 4.0, Ice Cream Sandwich

Ice Cream Sandwich rinnova totalmente Android nel look e nei contenuti: l’interfaccia utente è del tutto ridisegnata con nuove funzionalità come il multi-tasking, le notifiche, la connessione hotspot WiFi, il sistema NFC e una navigazione web completa. Il nuovo GALAXY Nexus integra pulsanti specifici per la navigazione Internet – una novità assoluta per gli i dispositivi Android – ed ha rivoluzionato la schermata di blocco e quella iniziale, le applicazioni e tutto ciò che rende Android ancora più semplice e intuitivo e al tempo stesso funzionale e accattivante.

Ice Cream Sandwich integra anche la nuova People app, che consente agli utenti di trovare tra i propri contatti amici, parenti e colleghi e di restare sempre aggiornati sulla loro vita digitale, vedendo le loro foto in alta risoluzione e verificando gli aggiornamenti di stato con Google+. GALAXY Nexus si distingue per la fotocamera con funzionalità avanzate, tra cui la nuova modalità panoramica, la possibilità di registrare video a 1080dpi e di scattare in maniera immediata. Non mancano, infine, funzionalità interattive come la possibilità di modificare le foto in maniera divertente, con effetti come la sostituzione dei visi o gli sfondi intercambiabili.

Samsung GALAXY Nexus è sempre connesso al cloud, scarica mail e contatti e sincronizza i dati di tutti i dispositivi. Gli utenti possono accedere in modo semplice e immediato ad un mondo di intrattenimento, grazie alle oltre 300.000 applicazioni e giochi scaricabili da Android Market™.
Insieme ad Ice Cream Sandwich nasce il sistema di “Sblocco col sorriso”, la tecnologia che utilizza il riconoscimento facciale per sbloccare il telefono. Inoltre, utilizzando Android Beam e la tecnologia NFC, è possibile condividere pagine web, applicazioni e video di YouTube con i propri amici semplicemente collegando più smartphone insieme. Si possono infine utilizzare effetti divertenti o cambiare gli sfondi mentre si sta facendo un video o si sta chattando con Google Talk™.

Esperienza mobile in stile Google

Il nuovo GALAXY Nexus è pensato per offrire una “pura esperienza Google” e di conseguenza anche tutti gli aggiornamenti software e le nuove applicazioni disponibili.

Questo nuovo dispositivo offre anche tutta una serie di servizi Mobile di Google, tra cui Android Market, Gmail™, Google Maps™ 5.0 con mappe in 3D, navigazione passo-passo, Google Earth™, Movie Studio, YouTube™, sincronizzazioni con Google Calendar™ e la rinnovata applicazione Google+.

L’hardware migliore incontra il software più avanzato

GALAXY Nexus è il primo smartphone dotato di display da 4,65 pollici Super AMOLED HD con una risoluzione impareggiabile a 720dpi (1280×720), che assicura un’esperienza di visualizzazione e di intrattenimento ancora più ricca, oltre che una qualità di navigazione superiore.

Dotato di uno schermo elegante, privo di pulsanti e con un design sottile e leggermente curvo, GALAXY Nexus ha un case con sostegno hyperskin che ne migliora l’ergonomia e rende la superficie totalmente anti-scivolo. Con soli 8,84 mm di spessore, che diventano 4.29mm sul bordo, GALAXY Nexus combina un’impareggiabile ampiezza di visualizzazione con la massima portabilità.

Inoltre, grazie al processore dual core da 1,2 GHz veloce e performante, GALAXY Nexus assicura il massimo della potenza per sfruttare appieno tutte le funzionalità più avanzate dello smartphone, dal multitasking, ai giochi in alta definizione o ai video in streaming. La connettività HSPA+ abbinata al potente processore dual core offre una navigazione web superveloce, garantendo una connessione costante, ovunque ci si trovi.

GALAXY Nexus sarà disponibile in Italia a partire dalla seconda metà di Novembre e distribuito dai principali operatori di telefonia mobile e insegne della grande distribuzione specializzata, al prezzo suggerito al pubblico di 599€.

Per maggiori informazioni, visitare i siti:
www.samsungmobilepress.com/
http://www.youtube.com/googlenexus
www.google.it/nexus

Specifiche tecniche

Network

HSPA+ 21Mbps/HSUPA 5.76Mbps 850/900/1900/1700/2100

EDGE/GPRS 850/900/1800/1900

Processore

Processore Dual Core da 1.2 GHz

Display

4.65 pollici (1280X720) HD Super AMOLED

Sistema Operativo

Android Ice Cream Sandwich

Fotocamera

Fotocamera posteriore (AF) da 5 MP con Flash LED, con nessun ritardo allo scatto e fast shot2shot
Fotocamera frontale da 1,3 MP per videochiamate

Video

Codec: MPEG4/H.263/H.264
Riproduzione: (1080p)@30fps
Registrazione: Full HD (1080p)[email protected]

Audio

Codec : MP3/AAC/AAC+/eAAC+ Auricolare 3,5mm

GoogleTM

Servizi

Mobile

Android Market™, Gmail™, Google Earth™, YouTube™, Google Maps™ 5.0 con mappe in

3D e navigazione passo-passo Google Calendar™, Google+

Connettività

Tecnologia Bluetooth 3.0, USB 2.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n (2.4GHz/ 5GHz), NFC

Sensore

Accelerometro, Compasso,Giroscopio, Luminosità, Prossimità, Barometro

Memoria

Interna: 16GB
1GB (RAM)

Dimensioni

135.5 x 67.94 x 8.94mm, 135g

Batteria

1,750 mAh

Posted in Generale, iPhone, NotizieComments (0)

Acer punta sugli Ultrabook per affondare l’iPad.


Acer prevede che nel 2012 i consumatori inizieranno ad abbandonare i tablet per passare a computer portatili ultraleggeri.

In questo modo l’azienda prevede che gli Ultrabook, la nuova categoria di PC realizzata per competere con i MacBook Air, riusciranno a conquistare il 30% delle vendite globali di notebook solo nel prossimo anno.

La prima vittima di questo boom dovrebbe essere l’iPad, primo tablet nelle classifiche di vendita.

Naturalmente tutto ciò è stato affermato da Scott Lin, vice presidente di Acer.
La società spera che il mercato accoglierà con entusiasmo un prodotto in grado di offrire, nello stesso tempo , funzioni di lavoro e di gioco mantendo comunque una buona autonomia, andando così a sostituire tablet e computer portatile.

Purtroppo per Lin, le probabilità che i consumatori mettano nel dimenticatoio l’iPad è piuttosto remota; l’acquisto del tablet Apple è spesso un acquisto mirato per le sue funzionalità piuttosto che una scelta dovuta dalla mancanza di alternative.

Gli Ultrabook potrebbero comunque dar filo da torcere nel mercato dell’elettronica di consumo non tanto all’iPad quanto ai portatili ultrasottili di fascia medio alta, che risulteranno meno competitivi a causa del prezzo.

Posted in Generale, iBooks, NotizieComments (0)


Condividi

Archivi