Tag Archive | "Apple Store"

Bye bye Magic Mouse


A breve gli Apple Store potrebbero essere a corto di Magic Mouse, o almeno così sospetta Cult Of Mac.

Con l’avvento di MAC OS X 10.7, i Magic Mouse saranno spodestati dai trackpad e gira voce che a breve potrebbe essere interrotto il rifornimento dei “vecchi” mouse.

Nonostante però l’arrivo di Lion, sistema operativo basato principalmente su gesture, l’idea non sembra così geniale. Ci sono infatti ancora molti utenti che preferiscono utilizzare il proprio Mac “alla vecchia maniera” o che semplicemente stanno ancora imparando ad utilizzarli e togliere dal mercato un prodotto così sarebbe troppo azzardato perfino per Apple.

Fortunatamente quindi la notizia non sembrerebbe troppo attendibile e se anche Cupertino avesse intenzione di procedere come detto non sarà sicuramente nell’immediato futuro.

Posted in Accessori, Generale, SoftwareComments (0)

Il posto migliore per acquistare un Mac.


Apple Store

Apple Store

Ci sono una miriade di posti dove comprare un prodotto Apple, ma quando si tratta di qualità del servizio, assistenza e garanzia il campo di restringe.

Ecco di seguito una lista che analizza pro e contro dei diversi punti vendita a vostra disposizione.

– Direttamente dagli Apple Store

Se non capitate in uno di quei giorni in cui il negozio è stracolmo di gente (il fine settimana, ad esempio), il personale è in grado di ascoltare le vostre esigenze e di seguirvi nell’acquisto.

Uno sei principali vantaggi di comprare in un Apple Store è la disponibilità dei prodotti, la cura del negozio e la preparazione del personale addetto alle vendite.
Solitamente vi viene dedicato parecchio tempo, per aiutarvi a scegliere e farvi portare a casa il prodotto più adatto alle vostre necessità.
Inoltre il computer ed AppleCare sono registrati automaticamente.

Inoltre negli Apple Store ci sono spesso sconti speciali, come quello per studenti, insegnanti, scuole e università.

– Online dal sito dell’Apple

Comprare online permette di evitare la scocciature della fila.
Avete tutti i vantaggi di acquistare direttamente dall’Apple, potendo addirittura ordinare i prodotto dall’iPhone con l’applicazione Apple Store.

Lo svantaggio è, purtroppo, dover aspettare il recapito del pacco.
Avete comunque la possibilità, con un costo aggiuntivo, di velocizzare la spedizione.

La possibilità di mandare indietro il prodotto spesso è possibile direttamente da un Apple Store, ma questo dipende dal gestore del negozio.

Il sito dell’Apple è inoltre il primo dei posto dove poter acquistare Mac di seconda mano; i computer o sono stati riparati o stati restituiti, e sono tutti certificati dall’Apple come funzionanti e completamente garantiti.

Attenti che i prodotti di seconda mano sono venduti alla velocità della luce!

L’Apple garantisce il prodotto dalla data di acquisto e vi permette di estendere la garanzia via AppleCare.

Per i consumatori attenti ai prezzi, è un grande affare.

Guardatevi bene dal comprare Mac di seconda mano da altre parti dato che potrebbe non essere coperto totalmente da garanzia.

– On line da rivenditori autorizzati

Prima che mettessero su il sito dell’ Apple Store, i primi Mac sono stati acquistati da rivenditori online autorizzati.

Spesso non offrono grandi sconti, visto che la cosa irrita Cupertino. Piuttosto vi permettono di aggiungere qualche extra compreso nel prezzo, non coperto però dalla garanzia Apple (se, ad esempio, aggiungete RAM, non sarà coperta da garanzia).

Quando si acquista da un rivenditore spesso è necessario registrare il proprio Mac e AppleCare da soli.
Non dimenticatelo, perchè per farlo dopo che la garanzia è scaduta avrete bisogno di un approvazione speciale dell’Apple.

Per il resto avrete tutti i servizi, proprio come se aveste acquistato direttamente dall’Apple.

Accertatevi che il rivenditore sia autorizzato altrimenti potreste avere problemi con garanzia ed assistenza Apple.

– Direttamente da rivenditori autorizzati

Innanzitutto informatevi che il negozio sia autorizzato a vendere prodotti Apple.

Dopodichè sarà bene arrivare nei punti vendita con le idee ben chiare, visto che l’Apple non garantisce la qualità del servizio e del personale dei rivenditori autorizzati.
Spesso e volentieri, durante le feste, le aziende assumono personale temporaneo non adeguatamente formato.
Così potrete imbattervi in un addetto alla vendita esemplare, in un fan del Pc o in uno totalmente incompetente.

– Rivenditori specializzati Apple

Sono gli unici rivenditori specializzati, e trattano solo prodotti Apple.

Solitamente sono piccoli rivenditori che possono darvi massima assistenza in un ambiente meno affollato di un Apple Store.
Forniscono informazioni sia gratiutamente che a pagamento.

Paragonati agli altri rivenditori, non sono competitivi nel prezzo ma spesso sono disposti a contrattare.

Posted in iBooks, NotizieComments (0)


Condividi

Archivi