Categorized | Generale, iBooks, Notizie, Recensioni

Aspettando il nuovo MacBook Air.

Aspettando il nuovo MacBook Air.
  • Sumo
MacBook Air

MacBook Air

Stando alle indiscrezioni del web, il nuovo Apple MacBook Air sarà più sottile, più leggero e più squadrato del modello attuale.

Questo mercoledì, probabilmente, Steve Jobs presenterà il nuovo MacBook Air da 13,3 pollici con una batteria più grande e con più porte di accesso, ancora più sottile e e leggero rispetto al modello disponibile al momento.

Con molte probabilità ci ne sarà anche la versione “netbook”,  da 11,6 pollici.

Il nuovo MacBook Air dovrebbe essere lanciato sul mercato proprio durante la conferenza del 20 ottobre, “Back to the Mac”, che avrà luogo all’Apple campus di Cupertino.

Il MacBook Air doveva essere aggiornato. Il modello disponibile attualmente è stato immeso sul mercato più di un anno fa, nel giugno 2009.

Nonostante le ottime recensioni ottenuto, a suo tempo, dal “vecchio” MacBook Air, non c’erano state grandi vendite, forse perchè il modello era troppo poco potente per chi viaggiava per lavoro e troppo costoso per gli studenti.

Proprio per questo, il modello da 13″ (più veloce e con la possibilità di essere aggiornato) potrebbe essere adatto ad utenti pro, mentre un modello più economico come il MacBook Air da 11″ potrebbe essere più adatto per gli studenti o per tutti gli altri utenti meno pretenziosi.

Di seguito un ipotetico profilo del nuovo MBA.

Batteria più grande

Più grande del 50 %,  il che offrirà 8-10 ore di durata in più.  La batteria dell modello attuale ha una durata di 5 ore.

Più sottile, leggero e squadrato

Il nuovo MBA sarà più sottile e leggero, e dovrebbe pesare meno.

La nuova custodia sarà sempre in alluminio, ma con i bordi dritti, squadrata, come l’iPhone 4.

Scheda SD, due porte USB, MagSafe “dritto”

Due porte USB, una su ogni lato, ed uno splot per schede SD sul lato destro.

Le schede Sd sono attualmente disponibili da 64 GB, ma saranno prestro disponibili da 128 GB.

Un adattatore Midi DisplayPort sul lato sinistro, vicino alla presa d’alimentazione MagSafe (che sarà dritta, e non piegata di 90 gradi come adesso).

Trackpad e tastiera

La tastiera sarà la stessa,nera, con lo stesso bottone unico del trackpad Multi-Touch.

RAM e SSD

Il modello base avrà probabilmente 2 GB di RAM. Tuttavia, differentemente da adesso, la RAM sarà espandibile, come il drive SSD, permettendo così agli utenti di aggiornare la RAM o l’unità interna anche successivamente.

La mancanza di RAM espandibili è stato spesso indicato come un problema del MBA.

Grafica

NVidia GeForce 320M (come il MacBook disponibile attualmente).

CPU

Probabilmente sarà disponibile in due differenti configurazioni , una da 2,1 GHz (con 2GB di RAM) ed una da 2,4 GHz (con 4 GB di RAM).

Prezzi

Corre voce che il nuovo MacBook Air sia più economico rispetto al primo, che costava inizialmente $ 1.500.

La versione da 13″ dovrebbe agirarsi intorno ai $ 1.400, quella da 11″ intorno ai $ 1.100.

Leave a Reply

Condividi

Archivi