Categorized | Generale, Notizie

Lancio e volo di prova con il Parrot AR Drone

Lancio e volo di prova con il Parrot AR Drone
  • Sumo

Abbiamo gia’ parlato del Parrot AR Drone, l’elicottero con quattro motori controllabile con un iPhone, iPad o iPad touch. Ora possiamo finalmente verificare come funziona il volo.

In breve: la prima impressione e’ un martello. Inserita l’applicazione gratuita Parrot e digitato il tasto di avvio, l’apparecchio grande circa 50 x 50 cm si alza di circa un metro, e si erige maestoso nell’aria in attesa di istruzioni. L’utilizzo con l’applicazione e’ abbastanza intuitivo ed avviene a seconda dell’inclinazione del comando principale, ma se gira l’elicottero di 180 gradi allora tutto diventa piu’ complicato. Parrot ha dotato l’AR Drone di una protezione completa (EPP) per i voli interni, per proteggerlo dal pericolo di urtare contro muri o persone. Quando utilizzato all’aperto l’involucro sara’ sostituito da un piccolo corpo luminoso che ha meno resistenza all’aria e quindi aiuta l’elicottero asd avere piu’ potere. Per ora ci si deve accontentare di giocare con il Drone con acrobazie aeree e voli di ricognizione solo nei giardinetti vicino casa. Parrot sta lavorando a giochi in cui ad esempio vi siano battaglie aeree contro nemicin virtuali o in cui si possa combattere con un secondo AR Drone. La prima applicazione in tal senso si chiama AR.FlyingAce e dovrebbe essere presto disponibile negli App Store per 2,99 Euro. Se a causa di manovre aeree azzardate l’elicottero dovesse rompersi, questo non sara’ un problema, dice il creatore del Parrot Henri Seydoux. Il sistema completo e’ stato costruito in modo tale da poter essere facilmente smontato e aspettare per il pezzo di ricambio. Se per caso una parte del meccanismo e’ stata danneggiata, Parrot sara’ in grado di offrire le parti da sostituire in un Web shop a parte.

Due parole sulle caratteristiche tecniche:

La connessione tra iPod touch, iPhone o iPad con il Drone e’ stabilita mediante una rete LAN propria, cio’ vuol dire che non c’e’ necessita’ per l’uso di un router Wi – Fi. Parrot puo’ alzarsi fino a 50 metri. La batteria dura da 10 a 12 minuti, la velocita’ di volo puo’ essere fino a 18 Km/h. Fino a quando la batteria si carica di nuovo, occorrono circa 90 minuti.L’apparecchio aereo e’ dotato di due telecamere. La direzione di volo e’ filmata da una telecamera VGA (640 x 480 Pixel) con obiettivo quadrangolare, oppure per vedere il territorio “sorvolato” si ha una telemera verticale da 176 x 144 pixeln.

Leave a Reply

Condividi

Archivi